sabato 22 agosto 2009

eloisa cartonera

Si tratta di una piccola casa editrice argentina (coop. fondata da uno scrittore, un grafico e una poetessa) che realizza le copertine dei libri rielaborando i cartoni che i cartoneros raccolgono per la strada... proprio un bel progetto.

8 commenti:

Sessy ha detto...

Bello, ma dove lo hai trovato?????

cecilia ha detto...

su D di Repubblica.. perchè li conosci? hanno avuto un'idea molto intelligente che è stata utile a tanta gente.. grazie alla creatività. bello

Sessy ha detto...

si veramente molto bello...semplicemente me interesaba sapere la casa editrice o sapere ci sono il grafico, poetessa. me ha piaciuto molto.

cecilia ha detto...

per qualche ragione il sito non si apre.. secondo me per problemi tecnici.. aspettiamo e vediamo.. comunque sull'ultimo Donne di repubblica è specificato tutto.. te lo passo

cecilia ha detto...

per qualche ragione il sito non si apre.. secondo me per problemi tecnici.. aspettiamo e vediamo.. comunque sull'ultimo Donne di repubblica è specificato tutto.. te lo passo

cecilia ha detto...

per qualche ragione il sito non si apre.. secondo me per problemi tecnici.. aspettiamo e vediamo.. comunque sull'ultimo Donne di repubblica è specificato tutto.. te lo passo

cristina s. ha detto...

al bookshop della Biennale di Venezia ho consultato questi libri e sono molto carini..un'idea originale e molto colorata!

Sessy ha detto...

si, che son belli, e sopratutto e molto bello che la casa editrice aiuta a "los cartoneros" (gente che recupera il cartone de la strada) pagando il cartone a piu presso di quello che li danno in altri posti. E ho trovato che lo fanno da per tutto in sudamerica, in peru, brazile, ecc.