sabato 5 settembre 2009

graffiti







"..Vorrei raschiare la mia rabbia contro un muro.."arte è anche la capacità di riuscire a convogliare le energie delle persone in un progetto condiviso, come ad esempio nel caso del lavoro di graffittismo realizzato a pescara per la parrocchia dei gesuiti nel muro di fondo del campetto di calcio. qui il gruppo dei ragazzi che la struttura accoglie per il loro reinserimento nella società ha dato sfogo a tutta l'energia violenta e caotica che che contraddistingue questa fase di crescita, attraverso la costruzione di lettere in 3D alte due metri e mezzo, attraverso strati di colore incandescente ed effetti luminosi, producendo un "pezzo" di tutto rispetto lungo 15 metri. confesso che il mio aiuto c'è stato solo nella fase di progettazione, poi loro hanno dipinto con grande capacità e slancio.ognuno alla fine ha creato la sua "tag" cioè una sua identità artistica.ma la cosa per me sorprendente è che l'Arte dei graffiti riesce in poco tempo a convogliare e scaricare enormi quantità di tensione emotiva attraverso i segni e le immagini, espandendo il proprio spazio interiore...l'altro progetto riguarda il ludobus:il ludobus si spostano in tutta italia portando i loro colori e la loro gioia ai ragazzi che ne hanno veramente bisogno, nei centri per l'assistenza, di recupero e di inserimento, nelle parrocchie e nelle strade. di ludobus ce ne sono tantissimi in europa e vengono addirittura fatti dei raduni che mostrano queste piccole opere ambulanti.giocare, condividere insieme l'amicizia, "essere nella gioia" è l'essenza del progetto.ho dipinto questo furgone in piazza, sotto al sole cocente in mezzo a decine di barattoli di smalto e trementina, mi sono letteralmente fritto il cervello, come van gogh!:) quintdi lì c'è anche un pò di quel sole incandescente!

1 commento:

giuseppe ha detto...

molto interessante...devo dire bravissimo carlo!!!
d'altra aprte non è facile snaturare in parte la propria arte...diciamo per capirci lo stile....per abbracciare una forza di sintesi cromatica naturalistica così come nei ludobus...inoltre immagino l giganti lettere in 3d...devon essere veramente belle!e potenti!!!
il mess di scarica emotiva è per quei ragazzi molto importante!
bellissime iniziative!!!