martedì 13 ottobre 2009

monotipia


Per chi vuole provare una tecnica di stampa artigianale semplicissima ( mi sembra che possa servire anche alle insegnanti che mi avevano chiesto di lavorare sul segno) ecco qua:
http://www.lefiguredeilibri.com/2009/05/29/la-monotipia/

5 commenti:

costanza ha detto...

molto interessante! conosco il blog lefiguredeilibri, ma non avevo mai letto questo post.
come al solito, bella segnalazione!

cecilia ha detto...

Grazie come al solito!!! Ciao a presto!

Michela ha detto...

Ceci è bellissimo!
Grazie!!!

Sessy ha detto...

molto interesante monoocopia con disegno sul vetro, perche volendo sotto il vetro si puo mettere un disegno o qualcosa che i bimbi possono copiare, e poi e molto semplice, grazie!!!!!! Ciao

Hilde ha detto...

Io ho provato la monotipia con i miei allievi di ca 8-12 anni, e devo dire che ha avuto un successo notevole! Soprattutto i più piccoli e i più attivi si sono divertiti tantissimo! Non avendo molti soldi a disposizione abbiamo usato dei rulli piccoli di pittura per muro fini (sono fatti con la gommapiuma) che stende bene e uniformemente il colore, su un supporto di vetro (HO comprato delle cornici a basso prezzo) Pittura da muro e carta un pò più spessa di quello per le fotocopiatrici (tendeva ad attaccarsi...). E' piaciuto molto il risultato ottenuto con i cotonfioc. Viene benissimo anche stendendo la pittura con un pennello normale. Noi abbiamo "stampato" utilizzando semplicemente le mani, funziona benissimo a patto che si usa sufficientemente pittura sul vetro. Il bello di questa tecnica è che si può veramente variare all'infinito. Grazie davvero per questo post!