sabato 14 novembre 2009

concerto all'OFFICINA delle ARTI - domenica 15 novembre

Volevo sengnalarvi un evento interessante.
domenica 15 novembre all'Officina delle Arti di Reggio Emilia, via Brigata Reggio 29 si terrà il concerto della band americana degli Early day miners organizzato da Strange Vertigo insieme a Youthless fanzine: la loro musica è un indie-rock melodico, che può essere apprezzato da appassionati di diversi generi musicali.

La serata avrà questo programma:
ore 19.30: aperitivo con djset
ore 21: Bob Corn (set acustico - ITA)
ore 21.45: Early day miners (USA)
al termine dj set.

biglietto d'ingresso: 7 euro

Se venite passate a salutarmi in laboratorio!
a presto
simone

8 commenti:

sonia marialuce possentini ha detto...

cavoli che fortuna hai il laboratorio alle officine????...
la musica indie mi piace molto...se riesco volentieri
buon lavoro!

simone ferrarini ha detto...

sonia, conosci l'officina delle arti!? davvero!?
ho un laboratorio con un artista coreana di nome sunghe oh.
sì, è proprio una bella fortuna, per lo spazio bellissimo e i vicini fantastici (ciao angela!!!).
Mi ha permesso di scoprire una parte bellissima di reggio fatta di ragazzi vivi e creativi; ma anche una parte molto molto marcia.
sarebbe una fortuna anche per le persone che conosco e che hanno idee e progetti interessanti (mi riferisco anche a voi) ma, purtroppo, le cose non sono proprio semplici e logiche.

sonia marialuce possentini ha detto...

favoloso!! ho sbirciato una volta, ma solo da una fessurina...sì capisco...so bene cosa intendi...
ma sono contenta che esistono spazi e che li danno, per la gente che ha voglia di fare!BRAVI!
Conosco l'officina...ho fatto una mostra a marzo...peccato che non ci conoscevamo avrei potuto sbirciare il tuo laboratorio!!! ma ci saranno altre occasioni...fai buon lavoro che chi come noi non smette mai...ma è un lavoro???...hehehehe certo!! Anche!...a presto

simone ferrarini ha detto...

davvero!!!? hai fatto una mostra qui? come si intitolava? fammi ricordare, dai.
ci siamo sicuramente incrciati perchè in quel periodo c'ero spesso. ho il laboratorio dopo il rotella.

sonia marialuce possentini ha detto...

ah...il grande rotella!!!...me lo sono fotografato da vicino vicino...cavoli bello spazio davvero!
la mostra era oddio...il titolo fammi riocordare...intempo...il tempo...qualcosa sul tempo, ho fatto un lavoro su "aspettando godot", e avevo invitato un altro artista che fa illustrazione di roma, dove avevo preparato dei libri immaginari ispirandomi alle sue illustrazioni...c'è stato pure l'intervento di un mio amico, un grande psichiatra di reggio claudio feruglio,( sul tempo), amico di simonazzi, il fotografo, poi c'era uno spettacolo teatrale sui miei scritti e la loro interpretazione teatrale...na roba seria eh??!! hehehehehe scherzo...vabbè è andata...ma mi conosce bene mussini che tu sicuramente conoscerai.
ammazza ti sto scrivendo come fosse una mail "privata", gli altri diranno che siamo scemi!!

cecilia ha detto...

no, no gli altri si divertono di sicuro.. quanto a me , mi stupisco di quanto sia piccolo il mondo e soprattutto sono contenta del fatto che Trama stia diventando sempre di più un "salotto" in cui chiacchierare.. in attesa di incontri anche reali.

simone ferrarini ha detto...

poi se metti una di ciano e una di san polo ci vuole poco a finire nel pettegolezzo (tipo ma sei che quello è andato con quell'altro, etc.).
rimango sempre dell'idea che i creativi dovrebbero riprendere ad andare al bar come hanno fatto a loro tempo i futuristi, impressioni, esrpessioni e decine di altri artisti.

sonia marialuce possentini ha detto...

hahahahaha!!! sono d'accordo!
ah Ceci, che salotto godereccio...volevate che il dialogo si allargasse??...ci state riuscendo!